RITORNA ALLA HOMEPAGE
FONDATO DAL PROF. VITO RUBINO IL 12 LUGLIO 1896
PREMIATO NELLE ESPOSIZIONI DI ROMA, PALERMO, PARIGI, MARSALA
SETTIMANALE DI ATTUALITA' POLITICA, CULTURA, AGRICOLTURA, COOPERAZIONE, TURISMO, SPORT
ANNO 122 - NUMERO 14                                                                  MARSALA, 27 Ottobre 2018



Per leggere il giornale on line clicca su questo collegamento.





ENTRA nell'area download dove troverai oltre al Giornale l'Acrobat Reader v.5.





www.ilvomere.it







www.siciliaservizi.it











  




Approvato il Bilancio comunale di marsala la voce più imporTAnte dell'attivo sono le polemiche


Mai come stavolta, forse, l’approvazione del bilancio comunale è stato motivo di dura polemica. Dopo l’ok dell’assemblea di Palazzo VII Aprile, sono stati il sindaco Alberto Di Girolamo e il suo vice Agostino Licari ad attaccare il Consiglio. Nel corso di una conferenza stampa appositamente convocata, il sindaco ha evidenziato il ritardo con il quale l’assemblea cittadino ha approvato lo strumento finanziario. “Il Consiglio – ha detto Di Girolamo - è sovrano nel rivedere la nostra proposta e, allo stesso tempo, è al corrente delle risorse disponibili. E allora perché impiegare così tanto tempo ad approvare il bilancio quando, da mesi, è in possesso di tutti gli atti? Tra giugno e luglio, il Consiglio era nelle condizioni di deliberare. Non l’ha fatto e questo provoca danni alla città, tenuto conto che si allungano i tempi delle procedure per intervenire su strade, marciapiedi, verde pubblico, illuminazione: cose che, giustamente, chiedono i cittadini. Noi li avevamo già programmati; ma per certi lavori, come ad esempio asfaltare una via, difficilmente si potrà operare nei mesi invernali. Il mio rammarico è che, pur avendo più volte sollecitato lo stesso presidente del Consiglio comunale, si è continuato a far trascorrere tempo prezioso. Mi auguro che quanto accaduto non si ripeta il prossimo anno e negli anni a venire. Occorre programmare, continuano a ripetere tutti. Questa Amministrazione lo fa fin dal suo insediamento. Di tempo noi non ne perdiamo”. Il vicesindaco Licari ha, invece, scandito le date (da marzo a maggio) nelle quali sono state trasmesse al Consiglio gli atti propedeutici al bilancio di previsione. “Lo stesso atto – si evidenzia in una nota dell’ufficio stampa del Comune - era stato messo a disposizione dei consiglieri fin dal 23 maggio scorso”. A replicare è il presidente del Consiglio comunale, Enzo Sturiano. “Su questa cosa – dichiara Sturiano - ci sarà modo da chiarire e da replicare. Mi stranizza che ancora non lo abbiano fatto altri colleghi consiglieri che sono stati tirati in ballo, ci sono dati che sono certi e che non possono essere messi in discussione perché ci sono le date dei protocolli. Siamo orientati a fare una operazione di chiarezza, non si può dire che il bilancio è stato trasmesso cinque mesi fa quando ci sono una serie di dati da dove si evince che a luglio ci sono stati emendamenti presentati da parte degli uffici, il 9 settembre lo stesso.




  Michele Pizzo
  (Segue...)





IL SONDAGGIO
Ti piace la tua città ?
Molto
Si mi piace
Abbastanza
Cosi e cosi
No
Scapperei via
Guarda i risultati


Email info@ilvomere.it
CENTRO STAMPA RUBINO
L'arte nella stampa
Marsala - Via Trapani, 123 - Tel/Fax 0923.736272
ilvomere.it - Tutti i diritti riservati - Powered by SICILIASERVIZI.IT   email : i.internetservice@tin.it  webmaster G. G.