Pantelleria, banconote contraffatte e furti in un albergo

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno denunciato in stato di libertà B.G. e L.A., entrambi panteschi rispettivamente di 26 e 29 anni e gravati da precedenti di polizia, accusati di ricettazione e di aver speso e introdotto nel territorio nazionale monete false.

In particolare, durante l’identificazione della coppia, avvenuta nell’ambito di un ordinario posto di controllo, nel portafogli della donna gli operanti hanno notato delle banconote, che hanno attirato la loro attenzione. A questa circostanza hanno fatto seguito dei mirati accertamenti volti a verificare l’autenticità delle banconote in questione, nel dettaglio una da 20 e una da 50 euro, risultate contraffatte. La successiva perquisizione svolta presso l’abitazione della coppia ha permesso di rinvenire altre quattro banconote da 20 euro contraffatte, della stessa tipologia di quelle già sequestrate, nonché numerosi oggetti sottratti da un albergo dell’isola nel mese di febbraio: si tratta di mini frigo bar, 8 televisori, fornetti tostapane, motori per piscina, macchinette per caffè e un climatizzatore con split. 

I beni illecitamente detenuti sono stati restituiti all’avente diritto mentre le banconote saranno sottoposte ad ulteriori accertamenti ed analisi di laboratorio .